IMPORTANZA DELLA TRACCIATURA DEGLI EVENTI

Le diverse opzioni aggiuntive di HERMES permettono di arricchire la tua soluzione di comunicazione con funzionalità di registro di differenti tipologie di eventi: partendo da quelli legati alla comunicazione, a quelli di geo-localizzazione, fino all’opzione di scegliere su misura, in base a specifiche esigenze, quali dati rendicontizzare.

Tenere traccia di tutti gli eventi legati agli incarichi da svolgere e all’avanzamento degli stessi è fondamentale per gestire al meglio l’organizzazione del lavoro: un costante monitoraggio permette infatti di studiarne l’andamento e stabilire se e in che modo possa essere necessario ripianificare determinate attività, per poter raggiungere gli obiettivi fissati a inizio progetto.

A questo fine, è necessario ricorrere in modo metodico alla raccolta e verifica dei dati sullo svolgimento delle attività. In quest’ottica, le diverse funzionalità di registro degli eventi e analisi dei dati dell’offerta HERMES COMMS risultano essere strumenti utili ai fini di un efficace Project Management.

Tra le differenti opzioni di storico proposte nell’offerta HERMES COMMS, c’è anche quella di rendicontazione delle sessioni di sicurezza ed emergenza. Questa tracciatura risulta fondamentale per la rianalisi delle procedure operative aziendali al fine di migliorarle continuamente: infatti, ai fini dell’ottenimento della certificazione di qualità per la gestione della sicurezza dei lavoratori (norma UNI ISO 45001), le azienda ricorrono a un processo di 4 fasi per la manutenzione delle procedure operative ed il loro adeguamento continuo, secondo un processo dinamico di miglioramento:

  1. PIANIFICAZIONE – si definiscono procedure e analisi dei rischi
  2. MESSA IN CAMPO
  3. ANALISI – per ogni evento di sicurezza vengono estratti i dati per un’attenta rianalisi delle procedure. È importante, per questa fase, la tracciatura degli eventi dannosi (registro degli infortuni)
  4. REAZIONE – si ridefiniscono le procedure, per un continuo miglioramento.